Mostra tutti 1
Corsi
Data: 2015-09-16
Il merletto in tavola


La Arnaldo Caprai organizza Corsi dell'Arte del Ricevere, grazie ai quali potrai realizzare dei banchetti indimenticabili!

Oltre 500 corsi sull'Arte del Ricevere presieduti da Esperti e Storici del Cerimoniale.

 

Quando, negli anni Settanta, Arnaldo Caprai inizia a coltivare la sua passione per il merletto, ricollega alle origini storiche di una civiltà dell'abitare e del vivere quell'amore per la bellezza che costituisce una delle ragioni profonde della sua attività imprenditoriale. Una stessa ispirazione dà forma a tutta l'attività della Caprai: il desiderio di conferire bellezza a gesti del quotidiano come il preparare la tavola o il letto, di sottolineare con oggetti di pregio momenti particolari della vita, di godere di un lusso che non è ostentazione ma capacità di circondarsi di cose belle nella vita di tutti i giorni, di recuperare aspetti della migliore tradizione italiana per una più alta qualità della vita.

Rituali e comportamenti, in qualunque tipo di ricevimento, dal pranzo di tutti i giorni alla cena formale, alla costruzione di una cerimonia vera e propria, si fondano su una base storica, di costume, la cui conoscenza è interessante non solo a livello di curiosità, ma anche, e soprattutto, come base per capire le regole del “vivere in società” e interpretarle liberamente. Il nostro modo di ricevere, di allestire gli interni della casa e la tavola, è in definitiva un linguaggio, che noi decidiamo di parlare, e che deve essere comprensibile e trasmissibile anche agli altri, … ai nostri ospiti.

Maggiore è la conoscenza del “perché” di un comportamento, più grandi saranno anche la libertà di scelta personale e la sicurezza nel muoversi in una giungla di piccole, non sempre chiarissime, regole del bon-ton del momento. Questo corrisponderà, in definitiva, a una più piacevole libertà di inventare, … di essere i “registi” dei rituali della propria casa.

 

Alcune domande sull'Arte del Ricevere

Come si apparecchia il posto tavola?

L'apparecchiatura dipende dalle situazioni, dalla tipologia dei commensali, dalla particolare atmosfera che si vuole creare ed è parte integrante del “progetto” di allestimento generale della scena del ricevimento.

Partendo dal grande piatto centrale segnaposto, o comunque dall'elemento che individua il posto tavola, a destra e sinistra trovano posto le posate, secondo l'ordine logico delle portate, a partire dall'esterno verso l'interno: non più di tre o quattro per lato; altre eventuali di natura particolare saranno portate e tolte al momento opportuno. Al centro in alto, con lo stesso criterio, si posizionano le piccole posate di fine pasto, i bicchieri ( a destra di quest'ultime), il piattino del pane ( con piccolo centro di merletto) a sinistra. (rif. Il Merletto in Tavola – edito dalla Arnaldo Caprai)

Cosa vuol dire quando si mettono,sul piatto, le posate inclinate verso il centro?

Ogni gesto che compio sulla tavola corrisponde ad un linguaggio che io voglio parlare con i miei commensali. Posate appoggiate naturalmente ( inclinate verso il centro) ai bordi del piatto vogliono dire che io sono in pausa. (rif. Il Merletto in Tavola – edito dalla Arnaldo Caprai)

 

Dove si devono sedere le persone a tavola?

La distribuzione dei posti a tavola varia a seconda della forma del tavolo e del numero dei partecipanti. Valgono alcune regole di base, universalmente accettate nella nostra cultura:

  1. alternanza uomo-donna
  2. separazione delle coppie
  3. posto a capotavola, e comunque in due posizioni frontali, per i padroni di casa.
  4. il posto di prestigio è quello a destra del padrone e della padrona di casa. La lontananza da questo stabilirà automaticamente l'ordine decrescente degli ospiti.(rif. Il Merletto in Tavola – edito dalla Arnaldo Caprai)

 

Vuoi organizzare un corso dell'Arte del Ricevere?

I Corsi- Incontri dell'Arte del Ricevere sono presieduti da un nostro Esperto e Storico del cerimoniale. Vengono generalmente realizzati in location di lusso, hotel o abitazioni private. Il pubblico ideale per un corso è di 15-20 persone al massimo. Ad ogni incontro è presente un rappresentate della nostra rete vendita, responsabile della zona in cui viene effettuato l'incontro.

Se desideri ricevere maggiori informazioni, contattaci al numero di tel. 0742 39251. Saremo lieti di organizzare insieme a te un corso sull'Arte del Ricevere.

 

Vuoi partecipare ad un corso dell'Arte del Ricevere?

Contattaci al numero di tel.0742 39251.  Potrai trovare il corso più vicino a te!

 

Libro “Il Merletto in Tavola. Tradizioni Antiche e nuovi linguaggi nell'arte del Ricevere”

Ogni volta che ci apprestiamo ad organizzare un convivio, una miriade di domande ci affollano la mente:… quanti bicchieri devono trovarsi sulla tavola? Il tovagliolo dove va messo? Quanti piatti devono essere presenti fin dall'inizio?…

Dubbi e perplessità che trovano risposta nel libro “Il Merletto in Tavola”, edito dalla Arnaldo Caprai, scritto dall'arch. Walter Capezzali, Esperto e Storico del Cerimoniale: un piacevole volume da leggere e da consultare ogni volta che si vuole rendere speciale una situazione conviviale. Sfogliandolo, potrete scovare tra le righe preziosi ed intriganti consigli che vi aiuteranno ad affrontare qualsiasi circostanza con la massima spontaneità. E poi chissà…una vostra trasgressione, un vostro abbinamento insolito, potrebbe diventare una nuova regola comune, poiché, come disse Tacito, “tutte le cose che ora si credono antichissime furono nuove un tempo…”


Altri Corsi firmati Arnaldo Caprai

* Corso sulla Storia del Merletto
* Corso sull'arredamento

Arnaldo Caprai Gruppo Tessile Srl
s.s. Flaminia km 148 – 06034 Foligno - Perugia – Italy

© 2021 - REA 222120 - P.iva 02507670541
Telefono: +39 074239251
Fax: +39 0742 679242
info@caprai.it
    © Copyright Caprai 2021