Ireland Stitch
In Irlanda, dalla metà del XIX secolo, si realizzavano due tipi principali di merletto: il tulle ricamato o Carrickmacross e l'uncinetto. Quest'ultimo veniva lavorato soprattutto nei conventi del sud dell'Irlanda e più tardi il suo utilizzo venne ampliato anche all'abbigliamento e alla biancheria.

Il merletto a Punto Irlanda si caratterizza per la ricorrenza nell'ornato di motivi floreali uniti da una rete, o anche da rosette o stelline di forma quadrata o rotonda, che unite fra loro e disposte in un certo modo, danno origine ai motivi più svariati. Inizialmente circoscritto alle città di Dublino e Belfast, in seguito, la produzione locale non fu più sufficiente a soddisfare le crescenti richieste, di conseguenza, verso il 1900, la lavorazione del punto Irlanda venne estesa anche in Francia, in particolare in Bretagna. La sua fortuna fu così notevole che fu imitato un po’ ovunque, anche se ben presto venne soppiantato dal merletto meccanico che lo riproduceva con successo.

Per approfondimenti,

(Cfr. A. Kraatz, Merletti, Milano, 1988),
(Cfr. G. Montecucco Rogledi, L'uncinetto nella casa. Guida pratica e visiva per eseguire coperte, tovaglie, centri e cuscini, Milano, 1972).
Arnaldo Caprai Gruppo Tessile Srl
s.s. Flaminia km 148 – 06034 Foligno - Perugia – Italy

© 2017 - REA 222120 - P.iva 02507670541
Telefono: +39 074239251
Fax: +39 0742 679242
info@caprai.it
    © Copyright Caprai 2017